Manifesto SanctuarySS20

Non è facile comprendere il potere dell'impermanenza all'inizio di un percorso personale o professionale e dargli il benvenuto - è qualcosa che si realizza solo facendo un percorso non convenzionale e incondizionato, e perseguendolo per un certo lasso di tempo.

E quando ci si rende conto che c'è qualcosa in più da imparare si incontra il WABI SABI (侘 寂)!

Il Wabi-Sabi è un concetto legato alla bellezza o alla serenità che vengono con l'età, quando la vita dell'espressione e la sua impermanenza sono evidenziate nella patina e usura, o in qualsiasi riparazione visibile. Il Wabi-Sabi è una visione del mondo incentrata sull'accettazione della transitorietà e dell'imperfezione. L'estetica è descritta come una bellezza "imperfetta, impermanente e incompleta" ed è accolta insieme alla sfida dei cambiamenti.

Un'azienda può mostrare un atteggiamento Wabi-Sabi? Sì! E decidiamo di dargli il benvenuto e condividerlo con voi attraverso Santuari che cambiano con le stagioni della vita.

Ecco a voi il primo habitat che accoglierà le nostre collezioni, il SanctuarySS20, il Deserto.

Tre KEYWORDS, CONCETTI, con cui navigare ricordi, emozioni, aspettative, azioni e soddisfazioni. Forme, colori, profumi, sapori e contesti per il SanctuarySS20, palco dei prodotti e servizi ESSIREE. Unisciti alla nostra Community su INSTAGRAM per non perdere il nostro Laboratorio Sensoriale. 

INSTAGRAM